Il futuro del porno: cosa ci dobbiamo aspettare?

Internet ha reso la pornografia più facile da vedere che mai. Siamo andati tutti da porre furtivamente le riviste nel cestino della spesa dai migliori scaffali a essere in grado di vedere o a scaricare immagini o video online con un solo clic. Nel 2016, 21.2 migliardi di individui hanno visitato il sito Pornhub solo per vedere oltre 4 miliardi di ore di video.

Mentre la tecnologia avanza ad un ritmo incredibile, gli esperti stanno cercando di prevedere quelle che saranno alcune delle nostre abitudini future. L’iper-reale, o la realtà virtuale, riuscirà ad interagire con i nostri scopi prevenendo così di avere sesso reale con le altre persone? Saranno macchine come i robot a sostituire i partner?

Beh, alcune persone possono star utilizzando gli occhiali della realtà virtuale per aggiungere un po’ di profondità e di dimensione alle loro fantasie virtuali, forse anche su qualche celebrità. Questa tecnologia VR, le piattaforme ed i contenuti, sono avanzati nettamente negli ultimi anni, così come l’accettazione sociale verso l’uso del VR.

Alcune persone però non pensano che tutti saranno presi così tanto dalla Realtà Virtuale in modo da sopraffare tutti gli altri tipi di distribuzione dei contenuti. Sicuramente il VR può catturare i clienti di vari mercati di consumo erotico. Tuttavia, una cosa importante che della nuova tecnologia è che il porno è reso accessibile a tutti i tipi di clienti. Così come 50 sfumature di grigio ha reso il porno accessibile agli individui che non si sarebbero mai sognati di vedere l’erotico in nessun altro modo, allo stesso modo con la crescita della tecnologia aumenta anche la base dei clienti.

Il sesso sarà mai a cambiare radicalmente?

Il sesso è in continua evoluzione e cambiamento, ed è sempre stato così. Difficili da scossare sono i nostri pensieri riguardo il genere sessuale e la normalità del sesso. Dieci anni fa cose come gli incontri online erano quasi tabù. Oggi, le persone possono semplicemente organizzare un appuntamento via app. Questo atto è stato normalizzato.

Tuttavia le dichiarazioni pubbliche riguardo il “sesso per aggancio sulle piattaforme che evidenziano la normalità della comunità, non sono così sviluppate come nella pratica reale. Così, invece di stare sul bordo del cambiamento, stiamo andando incontro ad un processo sessuale intimamente relazionato alle evoluzioni più vaste dei social media.

Il porno ha mai avuto degli impatti positivi sul sesso?

I mezzi erotici ed il porno hanno assolutamente impatti positivi sul pubblico generale. Esso fornisce fantasie sessuali e stimoli per un’infinità di utenti.

Offre agli individui limitati geograficamente o alle società in difficoltà l’accesso al sesso selvaggio e controverso o stigmatizzati nel proprio ambiente. Offre anche ai modelli, artisti così come produttori l’opportunità di esplorare la propria sessualità.

Infine offre agli imprenditori infinite opportunità di essere creativi nella commercializzazione dei loro prodotti, date le limitazioni e lo stigma nei media erotici.